Ideare, gestire e organizzare eventi

culturali, pensati come strategici strumenti

di comunicazione, è una sfida che raccolgo

dal 1988. All’interno di MRA Srl ho creato

una divisione specifica per l'Arte e

gli Eventi che ho seguito fino al 2009.

Fino al 2012 sono stata Art supervisor per

ASAM (Associazione Studi Manageriali dell’Università Cattolica del Sacro

Cuore di Milano) e coordinatrice dei seminari tenuti da Michael Tsur per ASAM

all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Dal 2013 sono presidente di Artelling, società che organizza mostre

d'arte ed eventi culturali.

 

ISPIRAZIONE

Credo che l’arte abbia influenzato l’evoluzione dell’uomo attraverso visioni geniali fino a poco tempo prima inimmaginabili. Connettere le idee e il sapere risveglia la creatività e produce nuovi punti di osservazione.

 

PASSIONE

La passione di scrivere ha sempre accompagnato il mio lavoro, dalla stesura dei cataloghi alla redazione di progetti come “Dante per manager” o “Giotto per manager”, esperienze pensate per affascinare e coinvolgere nella creazione di valori e di sogni.

* Giornalista dal 2007, collaboro con Area Arte, OK Arte Milano e Madre, il più antico femminile italiano.

 

Tanti mi chiedono dove trovo l’energia per affrontare sfide difficili, nel tentativo di far dialogare tra loro realtà molto diverse come Fondazioni, Musei, Pubbliche amministrazioni, Collezionisti privati e Aziende. Quello che mi muove è la passione, che è sempre più forte di ogni problema.


Credo che per evolversi si debba uscire dalle cornici e creare connessioni in grado di far scaturire scintille che portino avanti la conoscenza. Un sogno che ho nel cassetto è creare una rete di donne europee per la promozione della cultura perché sono convinta che possano essere la carta vincente per realizzare straordinarie iniziative.

 

Una laurea cum laude in Lettere Moderne all’Università di Padova e un corso di Specializzazione Scientifica triennale in Storia dell’Arte, poi la decisione di partire per gli Stati Uniti. Dopo il master in Comparative Literature all’Università della California di San Diego (UCSD) ho seguito il Professore Carlo Pedretti all’Università della California (UCLA) nelle sue magiche lezioni su Leonardo Da Vinci, partecipando al primo stage a Palazzo Vecchio a Firenze per lo studio della pittura murale della Battaglia di Anghiari che si trova sotto l’affresco del Vasari, progetto tutt’ora in corso.


La ricerca e la formazione continua sono elementi imprescindibili della mia vita. Seguo periodicamente corsi di aggiornamento su temi di interesse specifico. L’ultima frontiera sono i corsi on line delle più prestigiose università del mondo: attualmente sto seguendo con particolare interesse il tema “Positive Thinking” del Professore Tal Ben Shahar, Pennsylvania University, Harvard University.


Italiano, inglese, francese e spagnolo sono le lingue che amo e che parlo correntemente.

 

ENERGIA

La mia vita è stata costruita attorno alla passione e alla positività. Amo tutte le sfide e i progetti che aprono a mondi possibili, dove la contaminazione culturale riesce a costruire ponti che creano sinergie creative.

* Membro del Comitato Scientifico del Lucca Center of Contemporary Art.

* Art advisor and curator di TINA B, primo Festival di Arte Contemporanea di Praga, responsabile per l’Italia alla Biennale di Venezia e a Porsche Italia.